englishfrancaisDeutschEspañol




















 















Callido - Vittorio Veneto

clicca per ingrandire l'immagineL’organo è stato costruito nel 1822 da Antonio e Agostino Callido, figli del celebre Gaetano; è collocato in un’ampia cantoria sopra la porta principale, chiuso in cassa armonica ed è arrivato fino ai giorni nostri nella sua quasi totale integrità.L’impianto fonico è sempre quello tipico della Scuola veneta, ma, date anche le ampie dimensioni, fa già apparizione qualche elemento che risente dell’influsso della Scuola lombarda.
Nel 1998 lo strumento è stato restaurato dall’organaro Franz Zanin di Camino al Tagliamento.
 

clicca per ingrandire l'immagine

clicca per ingrandire l'immagine
  
DISPOSIZIONE FONICA DELLO STRUMENTO

 
ORGANO PICCOLO (TASTIERA INFERIORE)
Voce umana
Flauto in VIII bassi
Flauto in VIII soprani
Flauto Reale soprani
Cornetta
Tromboncini Bassi
Tromboncini Soprani
Clarinetto Soprani
Violoncello Bassi
Principale Bassi
[8]
Principale Soprani
Ottava
Quintadecima
Decimanona
Vigesimaseconda
Vigesimasesta
Vigesimanona
Ottavino Bassi
GRAND'ORGANO (TASTIERA SUPERIORE)
Principale Bassi
[8]
Principale Soprani
Ottava
Quintadecima
Decimanona
Vigesimaseconda
Vigesimasesta
Vigesimanona
Trigesimaterza
Trigesimasesta
Contrabassi
Ottava di contrabassi
Ottava di Ottava
Voce Umana
Flauto in VIII bassi
Flauto in VIII soprani
Flauto in XII
Cornetta
Fluta Soprani
Violetta Bassi
Violetta Soprani
Tromboncini Bassi
Tromboncini Soprani
Serpan
Tamburlano
Banda Militare