englishfrancaisDeutschEspañol




















 















"", array("ORGANO PICCOLO (TASTIERA INFERIORE)","","Voce umana","","Flauto in VIII bassi","","Flauto in VIII soprani","","Flauto Reale soprani","","Cornetta","","Tromboncini Bassi","","Tromboncini Soprani","","Clarinetto Soprani","","Violoncello Bassi","","Principale Bassi","[8]","Principale Soprani","","Ottava","","Quintadecima","","Decimanona","","Vigesimaseconda","","Vigesimasesta","","Vigesimanona","","Ottavino Bassi"), array("GRAND'ORGANO (TASTIERA SUPERIORE)","","Principale Bassi","[8]","Principale Soprani","","Ottava","","Quintadecima","","Decimanona","","Vigesimaseconda","","Vigesimasesta","","Vigesimanona","","Trigesimaterza","","Trigesimasesta","","Contrabassi","","Ottava di contrabassi","","Ottava di Ottava","","Voce Umana","","Flauto in VIII bassi","","Flauto in VIII soprani","","Flauto in XII","","Cornetta","","Fluta Soprani","","Violetta Bassi","","Violetta Soprani","","Tromboncini Bassi","","Tromboncini Soprani","","Serpan","","Tamburlano","","Banda Militare"),fine=>""); ?>
Callido - Vittorio Veneto

clicca per ingrandire l'immagineL’organo è stato costruito nel 1822 da Antonio e Agostino Callido, figli del celebre Gaetano; è collocato in un’ampia cantoria sopra la porta principale, chiuso in cassa armonica ed è arrivato fino ai giorni nostri nella sua quasi totale integrità.L’impianto fonico è sempre quello tipico della Scuola veneta, ma, date anche le ampie dimensioni, fa già apparizione qualche elemento che risente dell’influsso della Scuola lombarda.
Nel 1998 lo strumento è stato restaurato dall’organaro Franz Zanin di Camino al Tagliamento.
 

clicca per ingrandire l'immagine

clicca per ingrandire l'immagine
  
DISPOSIZIONE FONICA DELLO STRUMENTO